Imprenditoria femminile digitale

Laura Bonocini, head of public policy Facebook Italia, riferendosi ad uno studio di Unioncamere, che afferma che al sud 1 impresa su 4 è donna, sostiene che il sostegno alle donne che fanno impresa, o che aspirano ad aprirne una, è stato incentivato proprio dalla spinta all’imprenditoria femminile dimostrata dalle regioni meridionali.

Uno degli argomenti più vivi nel panorama mondiale, un po’ come la questione economica e di sviluppo nel Sud Italia nella nostra Penisola. Proprio per rispondere alla questione Meridionale nasce la nuova edizione del “She Means Business” in Italia, il progetto mondiale di Facebook per sostenere l’imprenditoria femminile con l’obiettivo di fornire le competenze digitali con particolare focus sugli strumenti offerti da Facebook e Instagram a più di 2.000 donne del Sud, entro il 2019. La prima edizione del 2017 ha portato alla formazione di 4.000 donne in Italia, con la collaborazione della Fondazione Mondo Digitale.

Laura Bonocini, head of public policy Facebook Italia, riferendosi ad uno studio di Unioncamere, che afferma che al sud 1 impresa su 4 è donna, sostiene che il sostegno alle donne che fanno impresa, o che aspirano ad aprirne una, è stato incentivato proprio dalla spinta all’imprenditoria femminile dimostrata dalle regioni meridionali. Mirta Michili, direttore generale della fondazione Mondo digitale sottolinea il rinnovamento della convinzione che un approccio di sistema, alleanze strategiche e modelli positivi possano incoraggiare le donne al raggiungimento dei loro obiettivi professionali e personali e contribuire alla parità di genere nel mondo del lavoro. Facebook, per Erika Stefani, ministra per gli affari regionali e le autonomie, è un ottimo segnale e rappresenta un’opportunità per lo sviluppo dell’imprenditoria italiana e per accelerare la trasformazione digitale, soprattutto nel sud Italia, e sviluppare così più velocemente le idee.

Foto copertina Rawpixel
Contributo di Valentina Rizzo
rizzovalentina8@gmail.com

Ricominciamo dalla “fase 2” – per dare stimolo e motivazione ai nostri Creativi e alle nostre Imprese – pubblichiamo sul Sito/Blog alcuni Servizi usciti nelle precedenti edizioni della Rivista LiQuida su carta. Man mano potrete leggere anche nuovi Servizi in attesa di stampare il prossimo numero.

Leggi la versione PDF di LiQMag 15