Sito web ottimizzato SEO e articoli editoriali esterni

Con una SEO fatta bene si incrementano le visite organiche al sito web ottimizzato SEO di chi naviga e fa ricerca su internet.

L’obiettivo della tecnica SEO (fatta di molteplici sotto-tecniche) è un sito web ottimizzato SEO al fine di migliorarne la leggibilità da parte degli utenti ma soprattutto dei motori di ricerca (Google in primis) e quindi potenziarne la visibilità organica.

Con una SEO fatta bene si incrementano le visite organiche al sito web cioè aumentano gli accessi degli utenti che navigano su internet alla ricerca di vari servizi o prodotti. Questo succede perché un sito web ottimizzato SEO è dotato di un dominio web pubblico che serve ad identificarlo nella rete. Se si prova a digitare un qualsiasi dominio web su Google, facendo quindi una ricerca, questo estrarrà come risultato il dominio web che abbiamo cercato. Sempre se abbiamo comunicato a Google l’esistenza di quel dominio web. Per fare questo c’è bisogno di scrivere in ogni singola pagina o articolo del sito web  ottimizzato SEO ciò che vogliamo far trovare a Google e come vogliamo che appaia.

Nell’era internet 1.0, quindi agli inizi degli anni 2000, non c’erano ancora software per gestire questa particolare comunicazione e bisognava conoscere il linguaggio HTML per inserire in ogni singola pagina o articolo la DESCRIZIONE, la PAROLA CHIAVE, il TITOLO ed altre indicazioni (META TAGS) utili a generare la corrispondenza della nostra pagina o articolo del sito web con il risultato sui motori di ricerca.

Oggi la sostanza è rimasta invariata ma tutto è più semplice, veloce e bello da vedere. Non serve più conoscere l’html per inserire le meta tags nelle pagine ed articoli del sito web perché e ci sono software dedicati che generano splendide grafiche dinamiche con anteprime in tempo reale ed integrazioni con altri software di analisi e statistiche.

Una delle tecnologie che ha visto fare salti da gigante è la geo localizzazione, da quando nel 2000 un decreto del presidente degli Stati Uniti d’America Bill Clinton ha messo a disposizione degli usi civili la precisione attuale di circa 10–20 m. Da li in avanti grandi aziende del settore hanno potuto sviluppare software che oggi consentono una visibilità nella rete internet suddivisa per zone.

A proposito di geo localizzazione e visibilità per zone è importante sapere che gli utenti della RIVISTA LiQuida risiedono soprattutto nella zona di Cosenza e provincia + Calabria (circa 17.000 visualizzazioni del Sito/Blog e 7000 utenti social al 30 ottobre 2020).

Testo e immagine di Piergiorgio Greco
T. 339 723 9129 (usa WhatsApp)
piergiorgio.greco@rivistaliquida.it

Editor Fabiola Cosenza
fabiola.cosenza@rivistaliquida.it

Questo articolo fa parte della serie dedicata agli Articoli editoriali ottimizzati SEO.

Views:

5 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *