WarmMe, il gilet a batteria

Il WarmMe è un gilet che si scalda con una batteria mantenendo il calore per diverse ore. Un capo d’abbigliamento indispensabile per combattere le fredde giornate invernali.

Cosa indossare invece (vedi: Sneakers personalizzate) per proteggersi dalla nuova stagione invernale?

Capit, azienda di Arese, prova a rispondere con il nuovo gilet WarmMe. Non è un semplice gilet poiché è un capo che si scalda con una batteria e mantiene il calore per diverse ore. Dotato di cavo Usb, se collegato a una batteria power bank, si riscalda in tempi rapidi mantenendo un’autonomia media di 7 ore. L’hi-tech che scalda un circuito di piastre riscaldanti flessibili e ultrapiatte è in particolari zone del petto e della schiena e fa in modo che ci sia una temperatura confortevole e uniforme in tutta la zona del busto.

Tre sono i diversi livelli di temperatura che è possibile regolare attraverso un unico pulsante. Un must have che unisce lo stile all’alta tecnologia grazie ad un design sciancrato, alla cura nelle finiture ponendo attenzione anche al collo alto per una maggiore protezione dal freddo. La scelta del colore bianco lo fa essere un capo da poter indossare sia il giorno sia la sera, per attività all’aria aperta o più semplicemente per coprirsi nelle giornate con temperature bassissime. 

Foto copertina Kristijan Arsov
Testo di Fabiola Cosenza
fabiola.cosenza@rivistaliquida.it

Ricominciamo dalla “fase 2” – per dare stimolo e motivazione ai nostri Creativi e alle nostre Imprese – pubblichiamo sul Sito/Blog alcuni Servizi usciti nelle precedenti edizioni della Rivista LiQuida su carta. Man mano potrete leggere anche nuovi Servizi in attesa di stampare il prossimo numero.

Leggi la versione PDF di LiQMag 17

Views:

12 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *