La cassata di Pasticceria Siciliana: il dolce delle festività

La cassata siciliana nel periodo natalizio viene decorata con soggetti a tema così da essere servita a fine pasto nei giorni di festa.

Quando si pensa ai dolci tipici e più conosciuti della Sicilia, vengono subito in mente cannoli e cassate. La cassata siciliana prodotta dalla Pasticceria Siciliana è fedele alla tipica ricetta dell’isola alla quale però ha apportato delle modifiche che meglio soddisfano il palato di chi abita il territorio cosentino. 

La Pasticceria Siciliana è conosciuta sul territorio per la bontà delle sue cassate realizzate con ricotta vaccina, gocce di cioccolato – che prendono il posto dei canditi contenuti nella ricetta classica – e marzapane. 

cassata siciliana

La cassata siciliana nel periodo natalizio viene decorata con soggetti a tema così da essere servita a fine pasto nei giorni di festa. Insieme alla frutta martorana, al panettone e ai torroncini, la cassata è uno di quei dolci artigianali che rendono la tavola di Natale più bella da vedere ma soprattutto chiude in bellezza pranzi e cene in compagnia. 

Pare che la cassata sia originaria della città di Palermo e che la sua preparazione veniva fatta nel periodo pasquale. La ricchezza degli ingredienti di cui è composta, celebrava la fine del periodo quaresimale fatto di sacrifici.

cassata siciliana

Oggi la cassata è un dolce che viene mangiato tutto l’anno. Le sue decorazioni sontuose e la ricchezza degli ingredienti adoperati la rendono un dolce indicato soprattutto quando si vuole festeggiare una particolare ricorrenza, come il Natale o l’inizio di un nuovo anno. Sono proprio le decorazioni tematiche che rendono questo dolce sempre attuale e mai fuori luogo, facendo emergere l’abilità e la destrezza necessarie alla sua realizzazione. 

Tra i dolci tipici natalizi artigianali che si possono acquistare da Pasticceria Siciliana ricordiamo la frutta martorana, una vera e propria specialità del periodo natalizio; il panettone nelle tre varianti “Classico con glassa in superficie” con uvetta e scorzette d’arancia, “Classico con gocce di cioccolato” e “Classico con pistacchio di Bronte”;  ed infine i torroncini al cioccolato bianco, fondente, pistacchio e arancia, oltre che al pan di spagna bagnato con il liquore Strega.

PASTICCERIA SICILIANA
Piazza Fausto Gullo – Cosenza
T. 0984 38328
Facebook

Foto copertina Pasticceria Siciliana

Pr/Account Carmela Turano
carmela.turano@rivistaliquida.it
Editor Fabiola Cosenza
fabiola@rivistaliquida.it
Media Director Piergiorgio Greco
piergiorgio@rivistaliquida.it

Questo articolo fa parte del servizio Dolci artigianali di Natale dedicato a Pasticceria Siciliana.

Views:

80 letture