Ecam: consigli a chi soffre di disturbi uditivi per una buona comunicazione

Il Centro Acustico Ecam vi propone le soluzioni più adeguate per limitare i disturbi dell’udito così da permettervi una efficace comunicazione con i vostri cari.

I disturbi dell’udito condizionano la buona comunicazione con le persone che ci stanno più vicino come amici, parenti o colleghi. Problemi come l’ipoacusia o l’acufene possono essere facilmente risolti ricorrendo all’uso di apparecchi acustici. 

Rivolgendosi al Centro Acustico Sanitario Ecam, si possono trovare le soluzioni tecnologicamente più evolute per far fronte ai disagi provocati dai disturbi dell’udito e scegliere diversi apparecchi acustici tra quelli a marchio Widex e non solo.  

Importante è fare prevenzione: per questo motivo il Centro Acustico Sanitario Ecam effettua il controllo gratuito dell’udito con rilascio attestazione della soglia audiometrica.

Come riuscire ad avere una buona comunicazione con chi porta un apparecchio acustico?

Quando parliamo entrano in azione tutta una serie di muscoli del viso. Evitare di coprirsi le labbra non solo permette al nostro interlocutore di sentire meglio ciò che diciamo ma anche di cogliere pienamente le nostre espressioni facciali. 

Se si è in compagnia di più persone, è importante che si parli uno alla volta e che non venga perso il contatto visivo. Anche questo è un piccolo trucchetto per una comunicazione efficace. 

Attenzione, perché spesso siamo portati a pensare che i disturbi dell’udito riguardino solo persone in età avanzata. Non c’è nulla di più sbagliato! Già dopo i 30 anni Ecam consiglia di effettuare un regolare controllo dell’udito se si avvertono anche solo dei leggeri sintomi che indicano un malfunzionamento all’apparato uditivo. 

I disturbi dell’udito non devono scoraggiare la nostra voglia di socialità. Per non incorrere in situazioni frustranti in cui la comunicazione con altre persone diventa un’impresa titanica è allora meglio preferire luoghi con poco rumore di sottofondo e ben illuminati così da ridurre al minimo le interferenze con il nostro interlocutore.

Il Centro Acustico Ecam, grazie al controllo gratuito dell’udito, permette di monitorare il corretto funzionamento dell’apparato uditivo in maniera preventiva e di intervenire tempestivamente consigliando l’apparecchio acustico migliore.

CENTRO ACUSTICO SANITARIO ECAM
Seguici su Facebook

  • Via Bari, 6 – Cosenza
    T. 0984 24535
  • Viale della Repubblica, 413 – San Giovanni in Fiore (CS)
    T. 347 190 0605
  • Piazza del Popolo, 1 – Polistena (RC)
    T. 379 112 7648
  • Via Libertà, 54 – Tropea (VV)
    T. 379 112 7648

Foto copertina Widex

Account Editor Fabiola Cosenza
FacebookWhatsAppE-Mail
Media Director Piergiorgio Greco
FacebookWhatsAppE-Mail

Questo articolo fa parte del servizio Disturbi dell’udito dedicato all’azienda Ecam. 

Views:

14 letture