Colpi di coda

L’estate sta finendo e un anno se ne va sto diventando grande lo sai che non mi va.

In spiaggia di ombrelloni non ce ne sono più è il solito rituale, ma ora manchi tu. La, languidi bri, brividi come il ghiaccio bruciano quando sto con te ba, ba, ba, baciami siamo due satelliti in orbita sul mar.

È tempo che i gabbiani arrivino in città l’estate sta finendo, lo sai che non mi va. Io sono ancora solo, non è una novità tu hai già chi ti consola, a me chi penserà. La, languidi bri, brividi come il ghiaccio bruciano quando sto con te ba, ba, ba, baciami siamo due satelliti in orbita sul mar.

L’estate sta finendo e un anno se ne va sto diventando grande, lo sai che non mi va. Una fotografia è tutto quel che ho ma stanne pur sicura, io non ti scorderò.

L’estate sta finendo e un anno se ne va sto diventando grande, anche se non mi va. L’estate sta finendo. L’estate sta finendo. L’estate sta finendo.

Compositori Carmelo La Bionda / Stefano Righi / Stefano Rota
Testo di L’estate sta finendo © Sony/ATV Music Publishing LLC

Foto Piergiorgio Greco
piergiorgio.greco@rivistaliquida.it
Editor Fabiola Cosenza
fabiola.cosenza@rivistaliquida.it

Serie composta da 4 articoli estratti dal servizio redazionale L’ultima estate per LiQMag n.18.

 

 

Views:

7 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *