Auditorium Amarelli: uno spazio dedicato ad eventi, proiezioni e convention

Molti sono gli eventi che nel corso degli anni sono stati ospitati all’interno dell’Auditorium  come presentazioni ed attività culturali e artistiche.

L’Auditorium “Alessandro Amarelli” è un grande ambiente rettangolare da sempre parte integrante del complesso produttivo originario settecentesco dell’azienda Amarelli.

Il locale che ieri veniva detto “Spanditoio” o “Tavoliere” (oggi “Auditorium”) mantiene un elegante soffitto di travi perfettamente conservate e si contraddistingue per le ampie finestre aperte verso il mare che servivano per ottenere la giusta ventilazione necessaria ad agevolare la prima essiccazione della liquirizia.

Il grande complesso Amarelli si comprende bene se si mantiene presente sempre la sua storia passata e quella contemporanea. 

Il territorio naturale, in cui è immersa l’azienda Amarelli, non è cambiato molto nel corso del tempo e ieri come oggi, i profumi provenienti dall’uliveto circostante impregnavano la liquirizia appena prodotta, il cui aroma era poi esaltato dall’aggiunta di foglie di alloro.

Il “Tavoliere” era animato da decine di giovani donne che con rara perizia e genialità quasi artistica, lavoravano con le mani i pani di liquirizia ancora caldi per dare loro la forma di bastoni o di biglie, stendendoli poi su lunghe tavole di legno destinate all’essiccazione finale nelle “stufe”.

L’innovazione tecnologica ha cambiato alcune tecniche di produzione e di conseguenza anche la destinazione d’uso di alcuni ambienti è cambiata. 

Oggi l’Auditorium è una sala conferenze confortevole ed efficiente, ulteriormente valorizzata dalle più sofisticate tecnologie quali computer, videoproiettore, podio con amplificazione acustica ecc., interamente dedicata a eventi, proiezioni e convention.

Sul retro una piccola sala offre la possibilità di riunioni in un ambiente elegante e riservato.

Molti sono gli eventi che nel corso degli anni sono stati ospitati all’interno dell’Auditorium, quali presentazioni e attività culturali e artistiche.

Lo spazio prospiciente l’Auditorium Amarelli, impreziosito da ulivi secolari di grande impatto nella struttura originaria, viene spettacolarizzato e scelto come location privilegiata per la realizzazione di eventi di vario genere, da quelli culturali a quelli musicali e mediatici.

Per tutto il mese di agosto, nel rispetto delle regole anti-covid, è possibile prenotare una visita guidata presso il Museo della liquirizia “Giorgio Amarelli”.

MUSEO DELLA LIQUIRIZIA AMARELLI
C.da Amarelli – Corigliano-Rossano (CS)
www.museodellaliquirizia.it
Facebook – Instagram – E-Mail 
T. 0983 511219

Foto copertina Amarelli Fabbrica di Liquirizia

Account Editor Fabiola Cosenza
fabiola@rivistaliquida.it
Media Director Piergiorgio Greco
piergiorgio@rivistaliquida.it

Questo articolo fa parte del servizio Il valore storico dell’Impresa dedicato ad Amarelli Fabbrica di Liquirizia. 

Views:

1 lettura