Parole chiave SEO per pagine e articoli esterni ottimizzati

Nel caso della RIVISTA LiQuida coesistono lo Studio di Comunicazione, lo specialista SEO ed il Sito/BlOg di una Rivista autorevole.

Le parole chiave SEO sono quelle che inseriamo nel motore di ricerca quando cerchiamo qualcosa in internet. Per esempio “agenzia viaggi” oppure “tavola da snowboard usata”.

Ma sono anche quelle che dobbiamo inserire negli articoli o nelle pagine del sito web che vogliamo venga trovato dall’utente tramite i motori di ricerca.

Gli articoli pubblicati sul Sito/BlOg della RIVISTA LiQuida sono ottimizzati SEO, con citazioni e approfondimenti al sito web dell’azienda cliente (backlink) ed inserimento di specifici title, description e parole chiave SEO (testo e immagini) per i motori di ricerca.

Ma quali sono le parole chiave SEO che dovrebbero essere già inserite nel sito web dell’azienda cliente?

E quali sono le parole chiave SEO da inserire negli articoli di un giornale, rivista on line, sito/blog che citano il sito web del cliente, in modo da migliorarne la posizione  nei motori di ricerca?

Per prima cosa bisogna intercettare l’intenzione dell’utente (user intent) in uno specifico contesto.

L’utente cerca sui motori di ricerca in diversi modi e condizioni.

Potrebbe avere molto tempo ed essere all’inizio di una ricerca e quindi con l’intenzione di rimbalzare da un sito ad un altro in modo superficiale cercando di capire man mano l’argomento che sta cercando.

Oppure al contrario potrebbe avere pochissimo tempo e cercare al volo un risultato certo per fare ad esempio un acquisto d’urgenza.

In base alle intenzioni dell’utente avremo parole chiave SEO informazionali (guide e articoli di approfondimento), navigazionali (termine principale più termine secondario), nome azienda, prodotto o servizio (collegate ad un brand commerciale), transazionali (a conclusione di una ricerca prima di un’azione di acquisto o simile), locali (riferite ad un’area geografica).

Bisognerà quindi stabilire una strategia di partenza.

Dovremo fare una buona analisi per capire quali parole chiave identificano l’azienda cliente, il prodotto o servizio, cosa potrebbe scrivere l’utente al fine di trovare correlazione con ciò che sta cercando, quali sinonimi, variazioni e concetti affini.

Dovremo poi analizzare i concorrenti e magari considerarli come risorsa per il nostro studio in quanto sono in grado di farci comprendere con quali parole chiave SEO sono posizionati, in quali risultati nella SERP (Search Engine Results Page), con quale title, description, contenuti e pagine.

Nella RIVISTA LiQuida coesistono lo Studio di Comunicazione, lo specialista SEO ed il Sito/BlOg di una Rivista autorevole, con circa 17.000 visualizzazioni del Sito/Blog e 7000 utenti social al 30 ottobre 2020 che risiedono soprattutto nell’area di Cosenza e provincia + Calabria.

Questo permette di pianificare e gestire i link esterni che arrivano al sito web dell’azienda cliente tramite gli articoli della RIVISTA LiQuida (“off page” e “off site”) e mantenere nel tempo l’autorevolezza e la posizione sui motori di ricerca (“link building”).

Testo e immagine di Piergiorgio Greco
T. 339 723 9129 (usa WhatsApp)
piergiorgio.greco@rivistaliquida.it

Editor Fabiola Cosenza
fabiola.cosenza@rivistaliquida.it

Questo articolo fa parte della serie dedicata agli Articoli editoriali ottimizzati SEO.

Views:

4 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *