Liquirizia Amarelli: caramelle gommose, confetti e radici

Trasformata in confetti, caramelle gommose e altri  prodotti da gustare, la liquirizia Amarelli è apprezzata da grandi e piccini.

Le caramelle di liquirizia Amarelli, si possono trovare in confetti, caramelle gommose e in molte altre derivazioni.

La liquirizia è famosa in tutto il mondo non solo per la sua dolcezza ma anche per la storia secolare della famiglia Amarelli e dell’omonima azienda produttrice che trasforma le radici della pianta di Glycyrrhiza Glabra delle piantagioni calabresi, in gustosi confetti aromatizzati, caramelle gommose ma anche in prodotti come birra, gelato, pasta e taralli. 

caramelle Amarelli

Come resistere alla golosità delle caramelle gommose di liquirizia Amarelli? Gli “Assabesi” sono caramelle di liquirizia con gomma arabica aromatizzata con anice naturale presentata in un divertente assortimento di forme. 

Se si preferisce l’aroma del limone, le Morette Amarelli sono quelle più adatte al vostro palato. Confezionate in un astuccio piccolo, pratico e glamour le  Morette al limone sono piccole more di liquirizia rese morbide da preziosa gomma arabica e profumate con aroma naturale di limone.

La gomma arabica, gomma naturale conosciuta anche come gomma di acacia, è l’ingrediente fondamentale per dare alle caramelle Amarelli la consistenza gommosa impedendo la cristallizzazione degli zuccheri. 

caramelle Amarelli

Tra le specialità non si può dimenticare il connubio cioccolato e liquirizia: Amarelli ha dato vita a creme spalmabili e cioccolatini a base di liquirizia per un’esperienza unica che ricorderete per sempre. 

E poi c’è la radice. La stessa radice di liquirizia può essere mangiata, tanto che l’azienda ne ha fatto un prodotto che può essere apprezzato in tutta la sua naturalezza, confezionato in un classico ed elegante astuccio in cartone, riciclabile al 100%.

I bastoncini della radice di liquirizia si mettono direttamente in bocca e una volta che la radice si è ammorbidita sarà possibile succhiarla così da assaporarne l’ottimo sapore.

Le radici di liquirizia favoriscono la digestione e sono ideali per realizzare infusi e liquori.

MUSEO DELLA LIQUIRIZIA AMARELLI
C.da Amarelli – Corigliano-Rossano (CS)
www.museodellaliquirizia.it
Facebook – Instagram – E-Mail 
T. 0983 511219

Foto copertina Gabriele Tolisano

Account Editor Fabiola Cosenza
fabiola@rivistaliquida.it
Media Director Piergiorgio Greco
piergiorgio@rivistaliquida.it

Questo articolo fa parte del servizio Una storia di innovazione dedicato ad Amarelli Fabbrica di Liquirizia.

Views:

8 letture