La storia della Famiglia Amarelli raccontata nel Museo della liquirizia

All’interno del Museo si dispiega la storia della Famiglia Amarelli presentata attraverso incisioni, documenti, libri e foto d’epoca.

La storia della Famiglia Amarelli inizia intorno all’anno Mille e continua nei secoli fra Crociate, impegno intellettuale e agricoltura. All’interno del Museo della Liquirizia “Giorgio Amarelli” questa storia può essere vista, ascoltata, letta e toccata con mano. 

La realizzazione del Museo è stata fortemente voluta dalla Famiglia Amarelli con l’obiettivo di presentare al pubblico un’esperienza imprenditoriale singolare, la storia di un prodotto unico strettamente legato al territorio. 

Visitando il Museo è possibile entrare in rapporto con una storia di lavoro, di cultura, di impresa, di tradizioni, che affonda le sue radici nella terra di Calabria, nella cittadina di Corigliano-Rossano, in Contrada Amarelli. 

La sede del Museo è la storica residenza di impianto quattrocentesco, da sempre dimora e centro degli interessi della Famiglia Amarelli. L’edificio, ingentilito da decori secenteschi, é affiancato da un delizioso giardino di agrumi e da una piccola chiesa.

Nel rispetto delle regole anti-covid è possibile prenotare una visita all’interno del Museo, accompagnata dal racconto diretto delle abili assistenti museali. La visita è gratuita e si effettua nei seguenti orari: la mattina 10:00-11:00 e il pomeriggio 17:00 – 18:00. 

L’esposizione inizia dall’atrio, in cui è possibile vedere alcune vestigia di una mobilità di altri tempi: ruote di carrozze, vecchie biciclette, lanterne e uniformi di cocchieri e palafrenieri corredate da bottoni con gli stemmi di famiglia. 

Alla porta d’ingresso il logo degli Hénokiens, la prestigiosa associazione internazionale che riunisce le aziende familiari bicentenarie di tutto il mondo della quale Pina Amarelli è stata Presidente. Di fianco il logo delle Dimore Storiche Italiane. 

All’interno del Museo si dispiega la storia della Famiglia Amarelli presentata attraverso incisioni, documenti, libri e foto d’epoca. 

Visitare il Museo Amarelli è andare alla scoperta della storia di una famiglia ma anche di un territorio e di un prodotto, la liquirizia, famosa in tutto il mondo.

MUSEO DELLA LIQUIRIZIA AMARELLI
C.da Amarelli – Corigliano-Rossano (CS)
www.museodellaliquirizia.it
Facebook – Instagram – E-Mail 
T. 0983 511219

Foto copertina Amarelli Fabbrica di Liquirizia

Account Editor Fabiola Cosenza
fabiola@rivistaliquida.it
Media Director Piergiorgio Greco
piergiorgio@rivistaliquida.it

Questo articolo fa parte del servizio Il valore storico dell’Impresa dedicato ad Amarelli Fabbrica di Liquirizia. 

Views:

3 letture