Condizioni Generali

Di seguito i termini e le condizioni generali d’uso per la fornitura dei servizi/prodotti editoriali riferiti a RIVISTA LiQuida (LiQMag), EVENTO LiQuido e CONCORSO LiQuido (CLiQ).
Ultimo aggiornamento: 07/10/2021


  1. DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE

1.1       Le presenti Condizioni di fornitura, unitamente ai documenti indicati al successivo punto 1.2, disciplinano il rapporto contrattuale che si perfeziona tra IMPRESA LiQuida di Fabiola Cosenza con sede in Guardia Piemontese  (CS) – 87020 – Viale Aldo Moro, 41 con P.Iva IT03561000781 (di seguito anche “IMPRESA LiQuida”) ed il Cliente (di seguito anche “Committente”) per la fornitura dei servizi e prodotti editoriali come di seguito descritti.

1.2       Il Cliente dichiara di essere a conoscenza e di accettare le regole e il contesto in cui vengono forniti i servizi/prodotti editoriali riferiti a RIVISTA LiQuida (di seguito detta anche “LiQMag” o “Redazione”) nella versione in Edizione Limitata CartaWeb e Social (dal Sito/BlOg www.rivistaliquida.it), EVENTO LiQuido e CONCORSO LiQuido (di seguito detto anche “CLiQ”) in quanto edotto e consapevole delle specificità e delle caratteristiche tecnico-commerciali di tali servizi/prodotti riportate nelle pagine dei Servizi alla URL  www.rivistaliquida.it/servizi e relative sotto pagine, accessorie e complementari alle presenti Condizioni Generali.

1.3       Il Cliente dichiara di aver preso visione e di accettare l’informativa in materia di Privacy ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003 visibile alla URL www.rivistaliquida.it/privacy-policy.

  1. PRODUZIONE EDITORIALE

2.1       Cliente comprende ed accetta la definizione di “Produzione Editoriale” come processo di realizzazione e gestione dei contenuti creativi, di comunicazione e marketing partendo da un’idea fino alla realizzazione del servizio prodotto finito, passando dall’elaborazione di testi, fotografia, illustrazione, grafica e gestione dei servizi e prodotti correlati quali vestiti, modelli, hair & make up, location, trasporti e altro di simile.

2.2       I Servizi Pubblicitari sono forniti da IMPRESA LiQuida senza la Produzione Editoriale cioè con il contenuto creativo fornito dal Committente;

2.3       I Servizi Pubbli-Redazionali sono forniti da IMPRESA LiQuida con la Produzione Editoriale cioè con il contenuto creativo realizzato e fornito al Committente dalla Redazione;

2.4       Nel caso di incarico ad IMPRESA LiQuida per la realizzazione di altra Produzione Editoriale, diversa dai Servizi scelti, il costo deve essere calcolato a parte in relazione alla lavorazione, anche se parziale, come per esempio una scrittura ex-novo, una ideazione e composizione grafica o video, una ri-elaborazione di testo, grafica, video o altro.

2.5       Resta inclusa l’impaginazione di materiale già realizzato che non abbia necessità di ulteriori lavorazioni.

  1. ORDINE DAL NEGOZIO [SHOP] O DA PAGINA WEB PROTETTA

3.1      L’ordine di acquisto dei servizi/prodotti editoriali definiti al punto 1.2 può essere effettuato in autonomia dal Cliente alla pagina https://www.rivistaliquida.it/negozio in relazione alla disponibilità dei prodotti/servizi oppure alla pagina www.rivistaliquida.it/ordini-e-richieste/ordini-dalle-imprese con password richiesta e fornita previa valutazione e/o con l’ausilio di un collaboratore di IMPRESA LiQuida (di seguito anche “PR/Account”) il quale supporterà il Cliente (a distanza o presso il Cliente) nella compilazione dell’ordine. L’ordine sarà inviato al Cliente DA shop@rivistaliquida.it o promozione@rivistaliquida.it all’e-mail indicata dal Cliente nell’ordine (di seguito “e-mail di conferma ordine”) che sarà usata per le comunicazioni successive tra il Cliente ed IMPRESA LiQuida.

  1. CONDIZIONI PRE-ORDINE

4.1       I prezzi non prevedono l’applicazione dell’IVA come riportato dall’art. 1 comma 58 della Legge 190/2014 e successive modifiche.

4.2       Eventuali sconti devono essere calcolati contestualmente all’ordine altrimenti non sono considerati validi e pertanto, se non reclamati prima dell’emissione della fattura, non possono essere applicati.

4.3       Alla sottoscrizione dell’ordine è previsto un acconto minimo del 50% con possibilità di saldo a 14 gg. per cifre fino ad € 120,00. Per cifre superiori è prevista la possibilità di pagare il saldo a 30 e 60 gg. Per forniture continue e/o speciali (servizi dedicati e simili) può essere concordato un pagamento personalizzato.

4.4       Il pagamento dell’ordine, per la parte riferita all’acconto o all’intero del prezzo in base agli accordi, dovrà essere corrisposto entro 7 (sette) giorni dalla data dell’ordine e deve essere intestato a IMPRESA LiQuida di Fabiola Cosenza – IBAN IT92 M070 6280 8800 0000 0133 371 oppure, quando il pagamento è con rimessa diretta, può essere consegnato al PR/Account autorizzato da IMPRESA LiQuida a ritirare le relative somme presso il Cliente.

4.5       Superati 7 (sette) giorni dalla data dell’ordine, in mancanza del pagamento della parte riferita all’acconto o all’intero del prezzo in base agli accordi, lo stesso si riterrà automaticamente annullato.

4.6       Con il pagamento, entro 7 (sette) giorni, del prezzo concordato l’ordine si ritiene perfezionato e – previa verifica e conferma finale di IMPRESA LiQuida – può passare alla fase di lavorazione.

4.7       L’ordine considera i servizi/prodotti come prenotati dal primo numero/evento/data disponibile.

  1. CONDIZIONI POST-ORDINE

5.1       Nel caso di sopravvenuta impossibilità di erogazione il servizio/prodotto sarà recuperato sul successivo numero/evento/data disponibile. Nel caso di mancata erogazione nei 3 mesi successivi alla data dell’ordine lo stesso potrà essere sostituito con un servizio/prodotto di pari valore o rimborsato.

5.2      Il Cliente e IMPRESA LiQuida potranno recedere dal Contratto in qualsiasi momento, con efficacia dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso da inviarsi da parte del Cliente tramite raccomandata A.R. ad IMPRESA LiQuida di Fabiola Cosenza – Viale Aldo Moro, 41 – 87020 – Guardia Piemontese (CS) od a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo fabiola.cosenza@pec.it o tramite l’invio di una richiesta dalla pagina del sito www.rivistaliquida.it/ordini-e-richieste/altre-richieste e da parte di IMPRESA LiQuida al Cliente all’e-mail di conferma ordine (vedi punto 3.1).

5.3       In caso di recesso del Cliente egli è qualificato come “consumatore” ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”) e può esercitare il diritto di recesso nelle forme e modalità previste dagli artt. 52 e seguenti del Codice del Consumo entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data di perfezionamento dell’ordine senza alcuna penalità e senza indicarne le ragioni.

5.4       In caso di recesso di IMPRESA LiQuida la stessa potrà risolvere il Contratto con effetto immediato qualora il Cliente compia attività illecita per il tramite dei servizi/prodotti, ceda anche solo parte del contratto a terzi, senza il preventivo consenso scritto di IMPRESA LiQuida o non ottemperi al pagamento dei servizi/prodotti alle date di scadenza concordate. In quest’ultimo caso il Contratto potrà essere risolto dopo un preavviso di almeno 7 (sette) giorni e IMPRESA LiQuida potrà disattivare l’erogazione dei servizi/prodotti senza ulteriore avviso.

5.5       In caso di recesso IMPRESA LiQuida effettuerà il rimborso dei pagamenti ricevuti dal Cliente per  servizi/prodotti non ancora erogati mentre è espressamente escluso il rimborso di pagamenti per servizi/prodotti già erogati e altro indennizzo o risarcimento per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura e specie. Il rimborso sarà corrisposto entro 30 (trenta) giorni dalla data di comunicazione del recesso con le stesse modalità utilizzate dal Cliente per pagare o con modalità per le quali questi non dovrà comunque sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.

5.6       La variazione di qualsiasi dato riportato nell’ordine dovrà essere comunicata a IMPRESA LiQuida in modo tempestivo per permettere le opportune correzioni. Nel caso di mancata comunicazione, la stessa non sarà ritenuta responsabile per l’errata comunicazione e/o pubblicazione di informazioni variate.

  1. CONSEGNA DEI MATERIALI, PUBBLICAZIONE E CUSTODIA

6.1       Il materiale editoriale per la realizzazione dei servizi/prodotti dovrà essere inviato a promozione@rivistaliquida.it.

6.2       Resta inteso che – per tutti i materiali consegnati ad IMPRESA LiQuida – il Committente autorizza l’uso per la pubblicazione fin dalla sottoscrizione del relativo ordine, garantendo di essere titolare, a titolo originario, di tutti i diritti di utilizzazione e sfruttamento e che tali contributi non ledono diritti di terzi, obbligandosi a manlevare in toto e tenere indenne IMPRESA LiQuida e tutti gli altri partner e collaboratori diretti e indiretti da qualsiasi richiesta, anche di risarcimento dei danni, avanzata dall’autore o dal titolare dei diritti ovvero da terzi aventi causa.

6.3       Tutti i materiali consegnati dal Committente a IMPRESA LiQuida saranno custoditi per 30 (trenta) giorni dopo la pubblicazione e successivamente saranno distrutti.

  1. CONSULTAZIONE GRATUITA E RI-PUBBLICAZIONI

7.1       Il Committente si rende disponibile ad offrire in consultazione gratuita all’interno della propria attività in zone visibili e confortevoli, le copie di LiQMag-Carta, suoi inserti, allegati e supplementi che riceverà in relazione all’ordine.

7.2       Il Committente autorizza eventuali ri-pubblicazioni su LiQMag-Carta e sul Sito/BlOg www.rivistaliquida.it + Social (ReBlOg) con adattamento editoriale a discrezione della Redazione, previa esplicita disdetta.

  1. MODIFICHE ALLE CONDIZIONI GENERALI

8.1       IMPRESA LiQuida si riserva, a giudizio inappellabile, di apportare modifiche migliorative e/o peggiorative delle caratteristiche tecniche ed economiche dei propri  servizi e degli strumenti ad esso correlati in qualsiasi momento, anche successivamente alla sottoscrizione dell’ordine, con la conseguente variazione delle presenti Condizioni Generali.

8.2       Qualora IMPRESA LiQuida apporti modifiche migliorative alle caratteristiche tecniche ed economiche dei propri servizi/prodotti ed agli strumenti ad essi correlati, con la conseguente variazione delle presenti Condizioni Generali, ciò non farà sorgere obblighi di alcun genere in capo al Committente.

8.3       Qualora IMPRESA LiQuida apporti modifiche peggiorative alle caratteristiche tecniche ed economiche dei propri servizi/prodotti ed agli strumenti ad essi correlati, con la conseguente variazione delle presenti Condizioni Generali, le stesse saranno comunicate al Committente all’e-mail di conferma ordine (vedi punto 3.1) oltre che pubblicate sul sito www.rivistaliquida.it ed avranno effetto decorsi 30 (trenta) giorni dalla data della loro comunicazione. Qualora il Committente non intenda accettare tali modifiche comprese quelle riguardanti il corrispettivo, potrà esercitare nel suddetto termine la facoltà di recedere dal Contratto nei modi indicati al punto 5.2. In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte del Committente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate.

8.4       Eventuali controversie derivanti dal presente Contratto relative o connesse allo stesso, saranno risolte mediante arbitrato secondo il Regolamento della Camera Arbitrale di Cosenza. Il Tribunale Arbitrale giudicherà secondo la legge italiana. La sede dell’arbitrato sarà Cosenza (IT). La lingua dell’arbitrato sarà l’italiano.

8.5       La versione aggiornata delle presenti Condizioni Generali conseguente alla modifica di una o più delle caratteristiche tecniche ed economiche dei servizi e degli strumenti di IMPRESA LiQuida e dei suoi prodotti e servizi correlati, annulla e sostituisce la precedente.