Condizioni Generali

Di seguito le condizioni generali di fornitura dei servizi riferiti ai prodotti editoriali denominati RIVISTA LiQuida (di seguito anche “LiQMag”), EVENTO LiQuido e CONCORSO LiQuido (CLiQ).

Versione 2.3 aggiornata al 14/01/2020


  1. Il Cliente (di seguito anche “Committente”) dichiara:
    di essere a conoscenza e di accettare le regole, il contesto, le specifiche tecniche ed economiche dei prodotti editoriali denominati Rivista LiQuida (di seguito anche “LiQMag”), EVENTO LiQuido e CONCORSO LiQuido (CLiQ); di essere edotto e consapevole che i servizi riferiti a tali prodotti editoriali – in mancanza di una relazione diretta e personale – devono essere  ordinati tramite il modulo web presente alla pagina www.rivistaliquida.it/ordini-e-richieste/ordini-dalle-imprese; di aver preso visione e di accettare l’informativa in materia di Privacy ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003.

  2. Con l’invio dell’ordine il Committente autorizza a successive pubblicazioni su LiQMag dell’immagine/logo e/o descrizione (Sestina pubblicitaria o Solo testo) riferita alla propria attività con indirizzi, recapiti telefonici e web già forniti, nei modi (grandezza, grafica, caratteri) a discrezione della redazione previa esplicita disdetta e/o modifica dei dati anche tramite e-mail.

  3. Il Committente si rende altresì disponibile ad offrire in consultazione gratuita all’interno della propria attività, le copie di LiQMag e/o suoi inserti o allegati o supplementi che riceverà in relazione al presente ordine.
  4. Lo spazio su LiQMag viene concesso senza la produzione editoriale (nella prassi di settore per “produzione editoriale” si intende la realizzazione dei contenuti: idea, fotografia, realizzazione grafica, uso di vestiti, modelli, hair & make up, location, trasporti, e/o altro di simile) che deve essere realizzata e fornita dal Committente.
  5. Nel caso di incarico per la realizzazione dei contenuti pubblicitari a IMPRESA LiQuida di Fabiola Cosenza (di seguito anche “IMPRESA LiQuida” o “Editore”) , il costo deve essere calcolato a parte in relazione alla complessità della lavorazione anche se parziale come la composizione grafica di materiale già realizzato dal Committente.

  6. Resta invece inclusa l’impaginazione di materiale definitivamente realizzato (senza necessità di ulteriori lavorazioni).


  7. L’ordine può essere inviato tramite modulo web dal sito www.rivistaliquida.it e/o sottoscritto on site dal PR/Account incaricato da IMPRESA LiQuida il quale è altresì autorizzato ad incassare le relative somme.

  8. Alla firma dell’ordine è previsto un anticipo minimo del 50% con possibilità di saldo oltre i 14 gg. per cifre superiori a € 100,00. Per forniture continuative e/o speciali (servizi editoriali dedicati e simili), può essere concordato un pagamento personalizzato.

  9. L’ordine considera pubblicazioni/uscite dal primo numero/evento disponibile. Nel caso di mancata pubblicazione sul primo numero disponibile, l’uscita verrà recuperata sul numero/evento successivo.
  10. In caso di mancata pubblicazione/uscita entro 6 mesi successivi alla data della stipula dell’ordine, lo stesso si considera annullato da parte dell’Editore il quale si obbliga alla restituzione dell’intera cifra pattuita.

  11. Il Committente ha 7 giorni di tempo dalla data di stipula per disdire l’ordine senza penali  ed esercitare il diritto di recesso come da direttiva 85/577/CEE del Consiglio dell’Unione Europea).

  12. In caso di annullamento dell’ordine da parte del Committente, se esso avviene successivamente ai termini del diritto di recesso, lo stesso si obbliga a riconoscere il 30% dell’intera cifra pattuita come rimborso dei costi comunque sostenuti dall’Editore.


  13. Il riepilogo dell’ordine viene visualizzato sulla pagina web subito dopo l’invio del modulo.  E’ possibile salvare e/o stampare una copia su carta oppure in PDF o altro a discrezione. Alla mail o telefono (personale) indicati nel modulo verrà comunque inviata una copia dell’ordine per conferma.
  14. Contestualmente al modulo d’ordine dovrà essere inviato (quando previsto) il materiale aggiuntivo (di seguito anche “contenuto/i” e/o “informazioni”), come per esempio l’immagine/logo per la Sestina pubblicitaria (promozione@rivistaliquida.it) e/o altro materiale per servizi pubblicitari (produzione@rivistaliquida.it).

  15. Inoltre dovrà essere effettuato il pagamento (quando previsto) da intestare a IMPRESA LiQuida di Fabiola Cosenza – Via della Resistenza, 134 – 87036 – Rende – P. IVA 03561000781 – N. REA CS – 243675 – IBAN IT92 M070 6280 8800 0000 0133 371.

  16. In mancanza del materiale aggiuntivo e/o del pagamento, superati 7 giorni dalla data dell’ordine, lo stesso si riterrà automaticamente annullato.

  17. I contenuti pubblicitari saranno custoditi per 30 giorni dall’Editore ai fini della lavorazione e dopo la pubblicazione. Successivamente saranno distrutti.

  18. Resta inteso che di tali materiali e informazioni il Committente ne autorizza l’uso per la pubblicazione fin dalla sottoscrizione del relativo ordine.


  19. Sconto per uscite pubblicitarie consecutive su LiQMag (2 uscite 10%, 3 uscite 20%, 4 uscite 30%.) con soluzioni a scelta tra A) Quarta di Copertina, B) Prima Romana con Seconda di Copertina, C) Ultima Romana con Terza di Copertina, D) Prima Romana, E) Ultima Romana, F) Singola e G) Mezza. Sconto per le Organizzazioni non-profit (30%) e per le Agenzie pubblicitarie (15%).  Sconto per l’acquisto di servizi in promozione (servizi  e percentuale di sconto variabile in base al tipo di promozione.
  20. Gli sconti devono essere calcolati sul prezzo totale del servizio in modo separato (prima uno e poi l’altro) e contestualmente all’ordine altrimenti non sono considerati validi e pertanto, se non reclamati prima dell’emissione della fattura, non possono essere applicati. In particolare lo sconto per acquisto di servizi in promozione non è cumulabile con altri sconti (viene applicato lo sconto maggiore). 

  21. Per 4 uscite consecutive su LiQMag con soluzioni a scelta tra A) Quarta di Copertina, B) Prima Romana con Seconda di Copertina, C) Ultima Romana con Terza di Copertina, D) Prima Romana, E) Ultima Romana è concessa l’esclusiva di settore cioè la garanzia che le posizioni pubblicitarie scelte non saranno occupate, nel periodo delle uscite consecutive, da altri inserzionisti operanti nello stesso settore merceologico (a titolo di esempio: se insieme alle soluzioni scelte c’è una quarta di copertina, su questa non potranno andare inserzionisti dello stesso settore merceologico fintanto che non saranno terminate le uscite consecutive acquistate dal primo inserzionista con esclusiva di settore).

  22. Per l’EVENTO / CONCORSO LiQuido è concessa l’esclusiva di settore alle aziende di tipo MAIN partner, LOCATION partner, F&B partner ed  EXHIBITION partner (non è concessa al semplice SPONSOR ). L’esclusiva di settore per l’EVENTO / CONCORSO LiQuido è la garanzia che non parteciperanno all’evento nella tipologia di partner MAIN, LOCATION, F&B e/o EXHIBITION altre aziende operanti nello stesso settore merceologico.

  23. La variazione di qualsiasi dato riportato nell’ordine dovrà essere comunicata all’Editore in modo tempestivo per poter permettere allo stesso di operare le opportune modifiche  per il numero successivo e, nel caso di mancata comunicazione a riguardo, lo stesso non sarà ritenuto responsabile per la pubblicazione di informazioni variate.

  24. Le modalità di erogazione dei servizi ed i relativi prezzi hanno una validità di 7 giorni dalla data dell’ordine e per l’intera durata della fornitura. Successivamente potrebbero subire delle variazioni e/o perdere interamente di validità.

  25. Il Committente firmatario dell’ ordine rimane l’unico responsabile dei dati riportati e in nessun caso l’Editore ne sarà responsabile.

  26. LiQMag è venduta direttamente dall’Editore con iva al 4% assolta alla fonte art. 74 comma 3 D.P.R. 633/72 e successive modifiche.  Ai servizi pubblicitari bisogna invece aggiungere l’iva al 22%.


  27. L’Editore si riserva, a giudizio inappellabile, la conferma dell’ordine oltre alla possibilità di apportare modifiche migliorative e/o peggiorative delle caratteristiche tecniche ed economiche dei propri  servizi e degli strumenti ad esso correlati in qualsiasi momento, anche successivamente alla sottoscrizione dell’ordine, con la conseguente variazione delle presenti Condizioni Generali.

  28. Qualora l’Editore apporti modifiche migliorative delle caratteristiche tecniche ed economiche dei propri  servizi e degli strumenti ad esso correlati, con la conseguente variazione delle presenti Condizioni Generali,  ciò non farà sorgere obblighi di alcun genere in capo al Cliente.
  29. Qualora l’Editore apporti modifiche peggiorative delle caratteristiche tecniche ed economiche dei propri  servizi e degli strumenti ad esso correlati, con la conseguente variazione delle presenti Condizioni Generali,  le stesse saranno comunicate al Committente tramite e-mail o pubblicazione sul sito www.rivistaliquida.it ed avranno effetto decorsi 30 (trenta) giorni dalla data della loro comunicazione.
  30. Le modifiche dei termini economici di un ordine già perfezionato alla data delle stesse verranno applicate con decorrenza dal primo ordine successivo.

  31. Qualora il Committente non intenda accettare le suddette modifiche comprese quelle riguardanti il corrispettivo, potrà esercitare nel suddetto termine la facoltà di recedere dal Contratto con comunicazione scritta da inviarsi tramite raccomandata A.R. ad IMPRESA LiQuida di Fabiola Cosenza – Via della Resistenza, 134 – 87036 – Rende (CS) od a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo fabiola.cosenza@pec.it o tramite l’invio di una richiesta dalla pagina del sito  www.rivistaliquida.it/ordini-e-richieste/altre-richieste. In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte del Cliente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate.
  32. Eventuali controversie derivanti dal presente Contratto relative o connesse allo stesso, saranno risolte mediante arbitrato secondo il Regolamento della Camera Arbitrale di Cosenza. Il Tribunale Arbitrale giudicherà secondo la legge italiana. La sede dell’arbitrato sarà Cosenza (IT). La lingua dell’arbitrato sarà l’italiano.
  33. La versione aggiornata delle presenti Condizioni Generali conseguente alla modifica di una o più delle caratteristiche tecniche ed economiche dei servizi e degli strumenti di IMPRESA LiQuida e dei suoi prodotti e servizi correlati, annulla e sostituisce la precedente.