Condizioni Generali

Di seguito le condizioni generali di fornitura dei servizi riferiti al prodotto editoriale RIVISTA LiQuida (di seguito anche LiQMag).

Lo spazio per la Pubblicità è a completa disposizione del Committente che può utilizzare il materiale di cui dispone (testi, immagini, marchi e altro di simile) a proprio piacimento nei limiti tecnici (formato, risoluzione e altro di simile) indicati dalla Redazione.

Nel caso di incarico a IMPRESA LiQuida (vedi: Chi Siamo/Editore), per la realizzazione dei contenuti pubblicitari, il costo deve essere calcolato a parte in relazione alla complessità della lavorazione anche se parziale come la composizione grafica di materiale già realizzato dal Committente.

Resta invece inclusa l’impaginazione di materiale definitivamente realizzato (senza necessità di ulteriori lavorazioni).

Lo spazio su LiQMag viene concesso senza la produzione editoriale (nella prassi di settore per “produzione editoriale” si intende la realizzazione dei contenuti: idea, fotografia, realizzazione grafica, uso di vestiti, modelli, hair & make up, location, trasporti, e/o altro di simile) che deve essere realizzata e fornita dal Committente. Nel caso di incarico a IMPRESA LiQuida (Editore), per la produzione editoriale, il costo deve essere calcolato a parte in relazione alla complessità della lavorazione anche se parziale (come la composizione grafica di materiale già realizzato dal Committente).

Resta inteso che di tali materiali e informazioni il Committente ne autorizza l’uso per la pubblicazione fin dalla sottoscrizione dell’ordine relativo.

L’ordine di prenotazione può essere inviato tramite modulo d’ordine dal sito www.rivistaliquida.it / Ordini e Richieste / Ordini delle Imprese e/o sottoscritto on site dal PR/Account incaricato da IMPRESA LiQuida il quale è altresì autorizzato ad incassare le relative somme.

Alla firma dell’ordine è previsto un anticipo minimo del 50% con possibilità di saldo oltre i 14 gg. per cifre superiori a € 100,00.

L’ordine è relativo ad uscite sulla RIVISTA LiQuida (LiQMag) dal primo numero disponibile.

In caso di annullamento dell’ordine da parte del Committente se esso avviene prima della pubblicazione, lo stesso si obbliga a riconoscere il 30% dell’intera cifra pattuita come rimborso dei costi comunque sostenuti dall’Editore. Se l’annullamento avviene durante la fornitura del servizio non è previsto rimborso così come nel caso di cessata attività del Committente.

Nel caso di mancata pubblicazione sul primo numero disponibile, l’uscita verrà recuperata sul numero successivo. In caso di mancata pubblicazione entro 6 mesi successivi alla data della stipula, l’ordine si considera annullato da parte dell’Editore e lo stesso si obbliga alla restituzione dell’intera cifra pattuita di cui al presente ordine.

LiQMag è venduta direttamente dall’Editore con iva al 4% assolta alla fonte art. 74 comma 3 D.P.R. 633/72 e successive modifiche. Al prezzo delle pagine e dei servizi pubblicitari bisogna invece aggiungere l’iva vigente del 22%.

Il Committente dichiara di essere a conoscenza e di accettare le regole e il contesto entro cui il materiale verrà inserito e di aver preso visione e di accettare l’informativa in materia di Privacy ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003 (vedi: Privacy Policy).

La variazione di qualsiasi dato riportato nell’ordine dovrà essere comunicata all’Editore in modo tempestivo per poter permettere allo stesso di operare le opportune modifiche e nel caso di mancata comunicazione a riguardo, lo stesso non sarà ritenuto responsabile per la pubblicazione di informazioni variate.

Il Committente firmatario dell’ ordine rimane altresì l’unico responsabile dei dati riportati e in nessun caso l’Editore ne sarà responsabile.

L’offerta resta valida fino alla data di scadenza contenuta nell’ordine, successivamente potrà subire delle variazioni e/o perdere interamente di validità. La versione aggiornata dell’ordine annulla e sostituisce le precedenti.

L’Editore si riserva, a giudizio inappellabile, la conferma dell’ordine.