Specifiche Editoriali

Prodotto

Con IMPRESA LiQuida (Editore) si definiscono nuove competenze, metodi, obiettivi e figure professionali con il compito di portare i contenuti del precedente prodotto editoriale LiQMag nel nuovo format della RIVISTA LIQuida.

Il risultato si raggiunge con il numero grande e brossurato (A4 + BRS) uscito per la prima volta con il n. 14 – evoluzione dei numeri speciali 12 e 13 (A5+ BRS) – che diventa un prodotto editoriale MIXED MEDIA: autoriale/editoriale + redazionale/pubblicistico.

Il nuovo prodotto editoriale è fatto da Autori/ Editor e Producer afferenti alla Produzione Editoriale di LiQMag e da Redattori afferenti alla Redazione Pubblicistica della RIVISTA LiQuida.

I primi coordinati dal Direttore Creativo ed i secondi dal Caporedattore e/o dal Direttore Responsabile. Tutti supervisionati infine dal Direttore Editoriale.

La Produzione Editoriale si pone verso gli Autori/Editor e Producer come una gallerie d’arte contemporanea, le cui pagine hanno il fine di dare spazio a Creativi  sempre nuovi e diversi operanti nel Km 0, promuovendone i lavori tramite un’accurata ottimizzazione editoriale. I servizi degli Autori/Editor e Producer non sono retribuiti.

La Redazione Pubblicistica coordina un team di Redattori in modo  qualificato e certificato al fine di fornire un’esperienza formativa, che possa fare anche da curriculum e vetrina. Gli articoli dei Redattori sono retribuiti ed in linea con l’ultimo tarriffario dell’ODG nazionale.

Sulla prima pubblicazione gli Autori (Editor e/o Producer) hanno FOTO e BIO (una breve descrizione di sé di min. 50 e max. 65 parole). Successivamente vengono considerati Editor ed hanno la pubblicazione della foto con il nome.


CONTENUTI

I contenuti sviluppano l’argomento principale cioè il tema/titolo di quel numero specifico.

I contenuti curati della Redazione Pubblicistica sono: i servizi culturali, specialistici, d’opinione, le interviste, le inchieste, i corsivi, le rubriche, le curiosità e le recensioni.

Hanno origine e provenienza internazionale-nazionale (obiettivo primario per il 75% circa) con ricaduta sul territorio LOCALE a km 0 (obiettivo secondario 25%) mettendo al centro il rapporto tra i due valori.

I contenuti curati dalla Produzione Editoriale sono: l’editoriale, i servizi autoriali, i servizi editoriali commerciali e non commerciali, i reportage, le pagine pubblicitarie, comprese le sestine pubblicitarie del network delle aziende partner LOCALI a Km 0.

Hanno origine e provenienza LOCALE a Km 0 (quello primario è a Cosenza/IT in quanto è il luogo in cui opera ad oggi la Produzione Editoriale) e sono creati direttamente dagli Autori/Editor e/o Producer selezionati, al fine di produrre servizi originali ed unici, mettendo al centro il territorio LOCALE a Km 0 e le sue risorse, interpretandole, ai fini della rappresentazione estetica, artistica e culturale.

Da fuori a dentro (4:1) > dal resto del mondo al Km 0 LOCALE.
Da dentro a fuori (4:0) > dal Km 0 LOCALE al resto del mondo.

Creare una relazione tra Km 0 (LOCALE) e resto del mondo (GLOBALE) in cui i  contenuti redazionali, nazionali ed internazionali ed contenuti riferiti alle imprese locali coesistano. Nello stesso modo i contenuti autoriali ed editoriali prodotti a Km 0 coesistono con contenuti riferiti ad imprese nazionali ed internazionali.

Il Km 0 è un concetto relativo. L’Autore e/o Editor non deve necessariamente essere stanziale cioè presente in modo permanente in un luogo, ma può invece essere di passaggio ed interpretare quel luogo dal suo punto di vista, attraverso il proprio background culturale. L’importante è che prima e al centro ci sia il Luogo – nel modo più autentico possibile con l’intenzione di fare emergere (da dentro a fuori) i valori più radicati ed identitari (il contrario della rappresentazione globale e omologata).


ARGOMENTI e CATEGORIE

Gli argomenti principali orbitano intorno alla Cultura Contemporanea + Lifestyle con uno sguardo costante alla Sperimentazione di nuovi Linguaggi Creativi. Le quattro categorie che definiscono il mercato/obiettivo di LiQMag sono le seguenti: Arte e Cultura (Associazioni non profit, istituti, spazi, gallerie e scuole d’arte, fotografia, grafica, danza, musica, teatro, cinema, spettacolo, moda, design e altro di simile). Enogastronomia e Turismo (Aziende di servizi, produzione e vendita, negozi, location per eventi, alberghi, ristoranti, pub, pizzerie, locali serali e notturni, cinema, palazzi storici, musei, teatri e altro di simile). Moda, Design e Tecnologia (Aziende di servizi, produzione e vendita, negozi di abbigliamento e accessori (gioielli, borse, scarpe, occhiali, orologi…), artigianato, arredamenti, architettura, ingegneria e ambiente, automobili e altro di simile). Scienza, Salute e Bellezza (Aziende di servizi, produzione e vendita, centri per la salute, il benessere e la bellezza della persona, studi e laboratori medici, centri fitness, yoga, palestre, spa e altro di simile).


TONO e STILE

La scrittura creativa, leggera, divertente, frizzante, spensierata e intrigante, strizza l’occhio alla vita liquida, nell’accezione positiva e sposa la scrittura impegnata, intensa e critica, ottenendo un risultato irriverente e non convenzionale, fuori dalle regole della scrittura pubblicistica e giornalistica.

L’attualità viene osservata con uno sguardo di lato, mai polemico ed il presente raccontato anticipando il futuro (no politica, no cronaca) con un linguaggio contemporaneo, internazionale ed uno stile creativo-liquido.

La narrazione socio-culturale, in grado di rappresentare l’identità del luogo,  caratterizza il contenuto ed il racconto del km 0 viene così fatto dalla scrittura creativa (liquida) e dall’immagine (foto, illustrazioni, grafiche ed altro di simile).


TARGET

I contenuti giungono trasversalmente ad un ampio pubblico coinvolgendo tanto le fasce universitarie, conquistate dallo stimolo che il richiamo ad un linguaggio estetico-formale contemporaneo costituisce, quanto la fascia più adulta e professionalmente attiva che per la prima volta viene coinvolta in un progetto di ri-lettura locale del territorio in chiave internazionale.

Il target è B2B_2C (o meglio _2P) cioè dall’Editore ad Aziende, a Consumatori (Creativi di tipo Prosumer), che appartengono alle categorie merceologiche delle Aziende partner LOCALI a Km 0 e che rientrano più in generale nell’ambito della cultura contemporanea, della ricerca, della sperimentazione di nuovi linguaggi creativi e di quel particolare LIFESTYLE a Km 0 che  LiQMag vuole divulgare (FM 18/60 anni).

L’interesse del target viene suscitato perché sono trattati argomenti attinenti allo stile di vita (Impresa, Azienda, Creatività, Professione), con informazioni utili e approfondimenti e perché la narrazione – fatta di scrittura creativa (liquida) e immagini – utilizza quel tipico stile contemporaneo che guarda ad un modo internazionale di scrivere e leggere la cultura contemporanea.


SPECIFICHE di STAMPA

Offset bianca e volta;
Colore quadricromia;
Formato chiuso cm. 21 x 27 aperto cm. 42 x 27;
Numero pagine 80/96 + Copertina;
Carta pagine interne 115 gr./mq. patinata-satinata opaca;
Carta copertina patinata opaca 300 gr./mq. con pellicola protettiva;
Allestimento a Brossura filo-refe.

Schede tecniche


PREZZO e TIRATURA

Prezzo di copertina €5,00 iva assolta alla fonte dall’editore
1500 copie in edizione limitata carta + diffusione web


RIFERIMENTI EDITORIALI

NINJA (Magazine), VULTURE (Nueva Era) , SNAPIXEL (Magazine), VICE (Magazine), PIG (Magazine), POOL (Life & Culture), LING (Magazine), PLUZULTRA (Magazine), COLORS (Magazine Online), DOMUS (Magazine) ed altre dello stesso genere e settore.

Zygmunt BaumanGlocalizzazione, Vita, Società e Paura LiQuida.


VISION STATEMENT

Produrre e distribuire la RIVISTA LiQuida in altri Km 0 selezionati.

LINGUA ITALIANO
PAY OFF Creativi e Imprese a Km 0