Fluttuando con Andy Warhol

Azzurro in cui mare e cielo si confondono, amo i gabbiani che disegnano geometrie in volo, sul lungomare di Schiavonea, a volte si ha la sensazione di essere senza confini. Ma quando lo sguardo si posa altrove, assurdo fingere che il grigio non esista. Scatole di cemento ovunque, a volte curate, altre uno scempio. Immagino di fluttuare per i vicoli incolore con il mio amico ideale Andy Warhol, sorride della mia idea. Rinnovare ogni facciata con la street Art, con mani di pittura giallo intenso, fucsia, verde mela. Ci sono luoghi anonimi in attesa di una pennellata di vitalità.

piazzetta-schiavonea

Scrittura e immagine di Anna Lauria
a.lauria62@gmail.com

Lasciaci un segno del tuo passaggio..