Con ACETO SpA a “La PRIMAVERA del CINEMA ITALIANO”

Sabato, 17 dicembre 2016. Cerimonia di premiazione al Supercinema Modernissimo di Cosenza.

La ACETO SpA, concessionaria RENAULT-DACIA dal 1982, è da sempre sponsor tecnico della manifestazione mettendo a disposizione degli artisti partecipanti all’evento le autovetture del brand rappresentato.

Per l’edizione 2016, gli artisti della PRIMAVERA del CINEMA ITALIANO – PREMIO FEDERICO II, hanno viaggiato a bordo delle NUOVE RENAULT TALISMAN ed ESPACE provenienti direttamente dalla XX edizione del FESTIVAL del CINEMA di VENEZIA in cui RENAULT partecipa come sponsor.

Ha partecipato alla serata conclusiva dell’evento anche il MANAGEMENT di RENAULT ITALIA che per quell’ occasione ha visitato la concessionaria ACETO per festeggiare insieme i   35 anni di onorata carriera.

LiQMAG ha presenziato alla manifestazione come partner media creativo di Aceto SpA per la realizzazione di un servizio redazionale che uscirà a fine gennaio 2017 sul numero 13 speciale di LiQMAG in edizione limitata carta.

SPECIALE N. 13

Brief

SENZA OLIO DI PALMA

Questo è il titolo della prossima Liquida Performance – edizione limitata su carta – in uscita a gennaio 2017 (ad oggi Rivista Liquida, Liquid Magazine, LiQMAG) che, come si può vedere già da questo numero speciale, sta cambiando gusto, forma e carattere, com’è nella natura liquida delle cose. Entriamo nella fase due e abbiamo l’intenzione di essere ancora più autoriali, pubblicando creativi scelti dal nostro Km 0 e oltre, con tante storie liquide fatte di scrittura testuale, immagini fotografiche, illustrazioni e qualsiasi altra elaborazione estetica in linea. Stiamo cambiando pelle o semplicemente ci stiamo lasciando andare all’evoluzione di quello che è stato finora. Storie liquide dal Km 0. Storie non ordinarie in quanto autoreferenziali, lente, fuori dalla cronaca quotidiana e dal chiasso ridondante dei media. Racconti non convenzionali perché intimi, urlati in silenzio, mai polemici, poco nostalgici, non tristi e anzi lucidi come la vita slegata dalle induzioni. Esperimenti di scrittura liquida. Progettazioni altre, lontane dalle accademie, audaci, usando i più disparati linguaggi creativi da contestualizzare in un nuovo scenario contemporaneo liquido. Ma ricominciamo pure da qui: redazione@rivistaliquida.it

Un pomeriggio da Elisa De Bonis

Eccoci in visita nell’atelier di Elisa De Bonis in Piazza Bilotti a Cosenza.

Bozzetti, chiffon, perle, bottoni e mikado (no, non mi riferisco agli stecchini ricoperti al cioccolato) imbastiti dai racconti appassionati e appassionanti di Elisa.

Un caffè al ginseng con l’affermata designer di abiti da sposa che fa delle sue creazioni opere uniche, esclusive, personali e completamente fuori dall’ordinario.

Un pomeriggio insieme ad Elisa per condividere idee e progetti di qualità dal km 0.

Fabiola C.